ANDIAMO A CONOSCERE IL NOSTRO SETTORE GIOVANILE! IN PIU’ C’E’ UNA NEW ENTRY DA SVELARE..

LogoR6VGCome preannunciato nella scorsa news, è arrivato il momento di fare un approfondimento sulle ragazze che, essendo al primo anno della categoria Allieve, hanno fatto il salto dal nostro settore giovanile alla squadra under 18.

Settore giovanile che è costituito da più realtà dislocate sul territorio laziale, in primis la Polisportiva Popolare Roma 6 Villa Gordiani, che rappresenta il principale bacino di provenienza delle nostre giovani atlete. La squadra diretta da Mauro Pascolini è da sempre sinonimo di eccellenza e qualità all’interno del panorama regionale. E come ogni anno, anche in questa stagione sono molte le ragazze che sono passate dalla maglia rossa della Roma 6 Villa Gordiani a quella nero-arancio del nostro Club.

Tra queste vogliamo ricordare la giavellottista Elisa Accica (di cui abbiamo già avuto modo di parlare), la martellista Chiara Gonzini (proveniente dal gruppo della neonata ACSI Ariccia seguita da Vincenzo Iacoangeli e lo scorso anno capace di 27,05 col martello da 3kg) e un bel trio di ostacoliste-saltatrici allenate da Michele Sicolo, Sofia Nutarelli, Elisa Galli e Greta Paterra.

Sofia nel 2014 aveva avvicinato il minimo per i Campionati Italiani Cadetti sui 300hs con l’ottimo tempo di 47”8. Elisa invece predilige gli ostacoli alti e ha già esordito quest’anno ottenendo domenica scorsa un bel 10”18 sui 60hs. Diversa la storia di Greta, che al primo anno da Cadetta aveva mostrato una buona predisposizione per il giavellotto, ma un problema alla schiena l’ha costretta a lasciare i lanci e dedicarsi al salto in lungo, dove ha comunque ottenuto buoni risultati.

E’ giusto menzionare anche le altre ragazze arrivate dalla Roma 6 Villa Gordiani: Sara Angelone, Micol Caroselli, Michela Cecconi, Camilla Espositi, Sofia Facchini, Giulia Le Pera e Olivia Pavoni.

Provengono da altre società Costanza De Santis (Atl. Roma Acquacetosa), Letizia Lattanzi (Monterotondo) e Margherita Saliola (Minerva).

Interessante la storia di Margherita, perché la ragazza fa parte di una famiglia d’arte; la madre Marzia Zanoboni è stata una ostacolista di buon livello allenata da Fabio Arcioni e ancora oggi si diletta con le gare master, il padre Marco Saliola è stato segretario della Federazione Italiana Triathlon e il nonno Claudio Saliola è personaggio conosciuto e stimato in tutto il panorama master.

Sono invece al primo anno di atletica Alexia Lamorgese e Veronica Lentaggine. A loro va il nostro incoraggiamento e la certezza che si innamoreranno di questo fantastico sport, come è successo in passato a tutti noi!

Per tornare alle altre realtà societarie che hanno un rapporto di collaborazione con noi c’è da segnalare l’A.S. Runners Ciampino, dalla quale sono arrivate l’Allieva Claudia Talamoni (già ottima al debutto con l’ottavo posto nel cross di Ariccia) e la Junior Aleanda Zarrelli.

Ed è ovviamente d’obbligo ricordare le storiche collaborazioni, che solo per caso quest’anno non avevano atlete da far passare coi nostri colori: l’Atletica Tiburtina, l’Atletica Villa Gugliemi, la Lyceum Ostia. Grazie a tutti voi!

Ma ora è arrivato il momento di svelare la sorpresa di cui avevamo scritto la scorsa settimana!

E’ in arrivo dall’Assindustria Padova la giavellottista Elena Sorrentino. Elena, allenata da Renzo Roverato, nel 2014 ha ottenuto il sesto posto agli Assoluti di Rovereto ed è stata capace di portare il suo primato personale ad un eccellente 47,98! Benvenuta nella nostra famiglia!

Infine dobbiamo dare la notizia di due saluti, anche se noi speriamo siano solo degli arrivederci. Caterina Bagli, visti anche gli impegni universitari che non le permettono di allenarsi regolarmente, ha preferito tornare al suo club di provenienza, l’Atletica Santamonica Misano. Un forte abbraccio e un ringraziamento vanno a Caterina e alla sua allenatrice, Licia Pari. Kiara Elaine Montavon, seguita da Giovanni Lo Giudice, si è trasferita negli Stati Uniti. Kiara, è stata per molti anni legata al notro movimento, fin dal 2010 tesserata per la Villa Gordiani, poi passata alla Campidoglio e quindi approdata alla nostra società. Nel 2014 ha dato un grandissimo apporto alla squadra, soprattutto nelle staffette Junior dove ha conquistato l’argento nella 4×1 giro indoor, l’oro nella 4×100 e il bronzo nella 4×400 a Torino, e contribuendo ai buoni piazzamenti delle staffette assolute a Rovereto. Anche per lei un grande abbraccio e l’augurio che possa divertirsi ancora con l’atletica, ovunque la sua vita la porti in giro per il mondo.

Per quanto riguarda le gare appuntamento a venerdì, quando presenteremo le protagoniste del prossimo week-end!  A presto!

Fabio Olevano

 

 

Lascia un commento

You must be effettua il log in per commentare.