REGOLAMENTO GARA COMPETITIVA 2024

LA CORSA DEI SANTI – ROMA, 1° NOVEMBRE 2024,

REGOLAMENTO CORSA COMPETITIVA km 10,200

L’A.S.D. A.P.S. ACSI ITALIA ATLETICA organizza lunedì 1° Novembre 2024, la 16ª edizione de “La Corsa dei Santi”, gara competitiva su strada di Km 10,200.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle persone da 18 anni in poi in possesso di uno dei seguenti requisiti:

– atleti italiani e stranieri tesserati per Società affiliate Fidal

  • gli atleti italiani e stranieri tesserati per gli Enti di Promozione Sportiva (sez. Atletica) nel rispetto delle – convenzioni stipulate con la Fidal
  • Possono inoltre partecipare cittadini italiani e stranieri (stranieri non residenti solo nelle gare

internazionali), limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età), non tesserati né per una società affiliata alla Fidal, né per una Federazione straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA, né per un Ente di Promozione Sportiva (sez. Atletica), ma in possesso della “RUNCARD”, rilasciata direttamente dalla Fidal. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione (da parte sia degli italiani che degli stranieri residenti e non residenti) di un certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso della “RUNCARD” partecipa.

Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico o con autodichiarazioni.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni individuali e di società potranno essere effettuate esclusivamente accedendo al portale iscrizioni o tramite file excel reperibile sul sito o inviato su richiesta alle società che dovrà essere compilato in ogni sua parte ed inviato via mail a iscrizioni@corsadeisanti.it a partire dal 22 aprile 2024. La società organizzatrice non sarà responsabile di errori di compilazione da parte delle società.

Per questo consigliamo vivamente di iscriversi individualmente.

Le iscrizioni sono limitate ai primi 5.000 iscritti e comunque il termine delle iscrizioni è fissato alle 23,59 del 20 ottobre 2024.  L’iscrizione si intende perfezionata al ricevimento del pagamento. Il numero del limite totale degli iscritti potrebbe subire variazioni per esigenze organizzative e/o di sicurezza.

La data che farà fede nel calcolo della quota di iscrizione sarà quella del pagamento.

Quote di iscrizione km. 10,200

€ 15,00 + spese di segreteria fino al 30 giugno 2024

€ 20,00 + spese di segreteria dal 1° luglio al 30 settembre 2024

€ 25,00 + spese di segreteria dal 1° ottobre al 20 ottobre 2024

Essa da diritto a:

  • Pettorale
  • Medaglia di partecipazione all’arrivo
  • Sacca fino ad esaurimento scorte
  • Maglia ufficiale fino ad esaurimento scorte
  • Adesivo per deposito Borse
  • Eventuali gadget offerti dagli sponsor fino ad esaurimento scorte

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Sul portale delle iscrizioni si potrà pagare con

  • Carta di Credito
  • Paypal

Si potrà inoltre pagare tramite bonifico bancario (incluse le spese di segreteria) intestato a:

ASD ACSI ITALIA ATLETICA

IBAN IT95I0538703225000035255908

Coloro che pagheranno tramite bonifico bancario dovranno inviare ricevuta del pagamento alla mail iscrizioni@corsadeisanti.it

 

ASSEGNAZIONE PETTORALI

Agli iscritti paganti sarà consegnato il pacco gara composto da gadget e prodotti offerti dalle aziende sponsor della 16ª edizione della corsa e la maglia ufficiale dell’evento.

Insieme al pacco gara per la 10,200 km. saranno consegnati pettorale e chip per la rilevazione dei tempi.

È comunque richiesto a tutti gli iscritti di indicare, al momento dell’iscrizione, il proprio miglior tempo sulla distanza 10 km.

RITIRO PETTORALI

Il pacco gara ed il pettorale potranno essere ritirati mercoledì 30 e giovedì 31 Ottobre dalle ore 10:00 alle ore 18:00 con orario continuato presso il centro iscrizioni presso la Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Bosco nell’omonima Piazza.

In via eccezionale, ed ESCLUSIVAMENTE PER I RESIDENTI FUORI PROVINCIA DI ROMA, sarà possibile ritirare il pettorale la mattina della corsa presso un gazebo posizionato in BORGO S. ANGELO ANGOLO VIA DELLA TRAPONTINA– dalle ore 7:00 alle ore 8.15. Dopo tale orario NON sarà possibile in alcun modo ritirare il pettorale.

SOSTITUZIONE PETTORALI

La segreteria iscrizioni non si occuperà in alcun modo della sostituzione dei pettorali Il sistema permette in modo molto semplice la cessione del pettorale da un atleta ad un altro tramite l’area privata del partecipante. Le società ed i singoli potranno cedere il pettorale ad altro partecipante entro e non oltre le ore 23,59 del 30 ottobre 2023. In qualsiasi caso, l’atleta che riceve il pettorale, non potrà sostituirlo anche se fosse personalizzato.

CHIP

Il chip sarà consegnato insieme al pettorale e dovrà essere utilizzato secondo le istruzioni allegate e pubblicate sul sito a ridosso dell’evento.

TEMPI E RISULTATI

Per stabilire i tempi e i risultati della corsa verranno presi in considerazione i tempi rilevati tramite chip con modalità “gun time”.

I risultati saranno disponibili per tutti i runners sul sito www.corsadeisanti.it.

Le classifiche dei tempi saranno convalidate dal Giudice Delegato Tecnico o dal Giudice d’Appello.

DEPOSITO BORSE

È previsto un Deposito Borse a Borgo S. Angelo.

RITROVO E PARTENZA

Il ritrovo è previsto dalle ore 7:45 in via Paolo VI e la partenza alle ore 8:45 in Piazza Pio XII (antistante Piazza San Pietro).

TEMPO MASSIMO DI GARA

Il tempo massimo è di 1 ora e 30 minuti

RISTORI

Saranno previsti un ristoro intermedio ed uno finale

PREMI INDIVIDUALI

Il giorno della gara saranno premiati con coppe e/o altri premi i primi 5 uomini e le prime 5 donne assoluti ed i primi 3 uomini e le prime 3 donne Italiani.

MONTEPREMI ATLETI ASSOLUTI M/F (i premi in denaro sono destinati solo agli atleti FIDAL tesserati con società)

  1. Trofeo + € 200,00

  2. Coppa + € 150,00

  3. Coppa + € 100,00

  4. Coppa + € 75,00

  5. Coppa + € 50,00

 

L’importo dei premi dovrà intendersi al lordo delle ritenute previste dalla normativa fiscale italiana. I premi in denaro verranno consegnati entro il 10/01/2023, mentre i trofei e le coppe saranno consegnati nel corso della cerimonia a fine gara.

PREMI PER CATEGORIE CORSA COMPETITIVA

Verranno premiati con targhe o altri riconoscimenti i primi 8 atleti, per le categorie previste dalla Fidal.

PREMI PER SOCIETÀ

Verranno premiate con Coppe e Targhe le prime 3 società con il maggior numero di atleti classificati nella prova agonistica.

La Corsa dei santi aderisce al Grande Slam del Running Città di Roma che prevede le seguenti prove:

21 gennaio Corsa di Miguel – 21 aprile Roma Appia Run –1° novembre Corsa dei Santi – 31 dicembre We Run Rome

Le società prime classificate per la somma degli atleti arrivati nelle prove agonistiche delle quattro competizioni riceveranno il seguente montepremi:

1ª € 2000 – 2ª € 1500,00 – 3ª € 1000,00 – 4ª € 800,00 – 5ª € 700,00 – 6ª € 600,00 – 7ª € 500,00 – 8ª € 400,00 – 9ª € 300,00 – 10ª € 200,00 – 11ª/15ª € 150,00 – 16ª/20ª € 100,00

 

MANCATO SVOLGIMENTO

Qualora la gara venga annullata, spostata ad altra data e/o, comunque, non svolta per cause di forza maggiore, ivi compresi eventi pandemici e naturali, non dipendenti e/o non imputabili alla volontà degli Organizzatori, compresa la revoca dell’autorizzazione allo svolgimento da parte delle Autorità competenti, per qualsiasi motivo, ovvero disposizioni delle stesse Autorità che impongano una riduzione del numero degli atleti partecipanti, rispetto a quello massimo previsto nel presente regolamento, l’iscritto nulla avrà a che pretendere dalla ASD ACSI ITALIA ATLETICA o da altri co-organizzatori e/o partner, neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di quelle sostenende valendo la sottoscrizione della domanda di iscrizione anche come rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o soddisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo. Nel descritto caso di mancata realizzazione dell’evento, l’atleta potrà usufruire dell’agevolazione del trasferimento all’edizione dell’anno successivo. Il trasferimento dell’iscrizione all’edizione 2023 non è cumulabile con altre agevolazioni successivamente previste.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA

Con l’iscrizione alla Corsa dei Santi, l’atleta dichiara di conoscere nell’interezza e di accettare incondizionatamente il presente regolamento nonché di essere consapevole che il partecipare alla Corsa dei Santi e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un’attività a rischio. L’atleta dichiara, inoltre, di assumersi tutti i rischi derivanti dalla propria partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione metereologiche, traffico e condizioni della strada, presenza di “sampietrini”, che dichiara di conoscere e aver valutato. Con l’invio del modulo di iscrizione on-line l’atleta solleva e libera gli Organizzatori, gli enti promotori, l’Amministrazione Comunale di Roma, l’Amministrazione Regionale del Lazio, la FIDAL, il Gruppo Giudici di Gara, tutti gli Sponsor dell’evento, i rispettivi rappresentanti, successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, nonché per danni a persone e/o cose, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla propria partecipazione all’evento. Inoltre, con l’invio del modulo di iscrizione on-line il concorrente dichiara di non essere a conoscenza di alcuna condizione medica pregressa o di lesioni che possano porlo a rischio nel corso dell’evento. L’atleta autocertifica altresì l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali per doping, e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA). Si rammenta che, in base alla normativa federale vigente, i concorrenti potranno essere sottoposti a controlli antidoping da parte delle competenti autorità.

AVVERTENZE FINALI

Gli organizzatori garantiscono l’organizzazione di un evento in sicurezza secondo norme e prescrizioni vigenti al momento dell’evento. Ulteriori eventuali specifiche saranno indicate qualora fosse necessario. L’organizzazione adotterà tutti i regolamenti e le procedure indicate dalle Autorità Competenti, incluse ulteriori norme di tutela sanitaria. Gli Organizzatori si riservano di modificare il presente regolamento, dopo approvazione FIDALper motivi che riterranno opportuni per una migliore organizzazione della gara. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del Gruppo Giudici di Gara. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.corsadeisanti.it. Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

DIRITTO D’IMMAGINE

Con l’iscrizione alla 16ª edizione de “La Corsa dei Santi” l’atleta autorizza espressamente ed a titolo gratuito la A.S.D. ACSI ITALIA ATLETICA e/o eventuali cessionari aventi causa di questa, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali l’atleta potrà apparire, riprese in occasione della sua partecipazione a “La Corsa dei Santi”, su tutti i supporti audiovisivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari della Corsa, che potranno essere prodotti e diffusi con ogni mezzo (a titolo di esempio con il mezzo televisivo, internet etc) in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto. PRIVACY Con l’iscrizione si sottoscrive quanto stabilito dal Decreto Legislativo 30.06.2003 n°196/03 (Privacy), dal GDPR 2016/679 e dalla normativa nazionale vigente in materia di trattamento e protezione dei dati personali. RECLAMI Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dall’esposizione della classifica ufficiale con i risultati di gara, accompagnati dalla tassa di 50,00 € che verrà restituita nel caso di accoglimento del reclamo. Per tutto quanto non previsto espressamente si rinvia al regolamento generale della FIDAL.

VARIE

Per quanto sopra non contemplato, si rimanda ai regolamenti ufficiali vigenti della FIDAL. L’organizzatore si riserva di variare ogni clausola del presente regolamento dopo l’approvazione del CR FIDAL Lazio, per cause derivanti da decisioni di Pubbliche Autorità e/o per motivi di forza maggiore e/o per necessità organizzative.